Menu

Ritorno a scrivere dopo tre settimane senza computer, per caricatore rotto. Pensavo sarebbe stata una tragedia e invece è stato quasi benefico, mi sono resa conto che il pc non mi serve piu’ come una volta, e che dedicare il tempo ad altro è ben meglio, in questa quarantena pian piano sto ritrovando me stessa.

Ho comprato questi orecchini kuchi afgani con delle vecchie nappe turkmente perchè mi ricordavano terribilmente gli Shashbau trovati vicino Taraz. La cosa positiva è che sono costati veramente poco. In questa foto mi sento un po zingara col velo in testa ( di feltro e seta dalla western mongolia ) e questi orecchini giganti :))

No Comments

    Leave a Reply